Perfezionismo e marmellata di rose

429   Perfezionismo e marmellata di rose 7 giu

Sto facendo la marmellata di petali di rosa.

Dovrei terminare la stesura di un libro, aggiornare i siti, correggere degli articoli, articolare dei progetti. Invece trito con la mezzaluna petali così profumati che mi sento quasi stordita.

E rifletto su come cambiano le priorità quando si esce dalla gabbia del perfezionismo.

Per anni il “tu devi” è venuto prima di qualsiasi altra cosa, come se essere sempre all’altezza delle aspettative altrui fosse la cosa più importante del mondo.

Per anni ho creduto al principio, indotto da famiglia e società, che prima debba venire il dovere, poi il piacere.

Ora mi rendo conto che l’unico dovere che ho è nei confronti di me stessa: coltivare la mia felicità, adesso, mentre la vita corre e prima che le rose sfioriscano…

Posted in: