Il cestino sul desktop della mente

476 Il cestino sul desktop della mente 5 genn

Giorno dopo giorno prosegue il mio lavoro interiore sul cambiamento delle convinzioni limitanti. Anche chi segue i miei corsi è impegnato in questa faticaccia per liberare noi stessi dal peso di condizionamenti che ci tolgono la serenità.

Sono partita dalle emozioni. Il controllo emotivo non è per nulla facile, ma se il nostro obiettivo è il ben-essere, la serenità interiore, allora è necessario fare questo sforzo.

Noi siamo quello che pensiamo.
Noi siamo i valori nei quali crediamo.

Ma se questi pensieri e questi valori ci stanno stretti, allora è necessario aggiustare il tiro e cambiare direzione. Perché i valori determinano i nostri pensieri, i quali creano le nostre emozioni.

Pensieri disfunzionali creano emozioni disfunzionali, che ci fanno stare male.

Decidiamo di voler stare bene, decidiamo di scegliere la serenità e cominciamo a controllare i pensieri.

Ci vuole un po’ di coraggio, ma se si intraprende questa strada, dopo un po’ diventerà naturale crearsi un cestino dei rifiuti mentale simile a quello che avete tutti sul desktop e buttarci dentro i pensieri che ci fanno stare male.

Vale la pena provare, non credete?